ASNAC: LA NUOVA REALTÁ REMIERA DEGLI ATLETI ITALIANI

Agli albori del nuovo quadriennio olimpico e dall’unione di nove rappresentanti della realtà remiera italiana nasce l’Asnac, la prima Associazione Nazionale degli atleti di canottaggio.
Il primo consiglio si è riunito a Milano nella sede del Coni ed ha aperto i giochi definendo obiettivi e incarichi per ogni settore. 
L’idea di riunire il maggior numero di atleti, simpatizzanti e sostenitori di questo sport deriva dal desiderio di promuovere e diffondere il canottaggio, agonistico e amatoriale, su tutto il territorio e di ricreare quella tutela per gli interessi sportivi, morali ed economici degli atleti. 
Dal primo consiglio è emerso che l’Asnac riconosce come suo Presidente Davide Riccardi, Daniele Gilardoni come Vicepresidente vicario e consigliere in quota gruppo mondiale, Sara Bertolasi in quota gruppo olimpico femminile, Pierpaolo Frattini quale tesoriere e consigliere in quota gruppo olimpico maschile, Lucilla Aglioti come Segretario e consigliere in quota adaptive, Corrado Rogalbuto consigliere in quota universitari, Alessandra Patelli consigliere in quota juniores e Under 23, Giuseppe Aliberti consigliere in quota Costal rowing e Antonio Prezioso come consigliere in quota Master. 
L’Associazione mira a coordinare e confrontare i rappresentanti atleti in seno alle istituzioni F.I.C. e Coni attraverso il dialogo e il coordinamento dei propri associati nell’interesse degli atleti. Uno sguardo particolare sarà rivolto al momento del post carriera per sostenere quei soci che al termine dell’attività agonistica meritano di rimanere in ambito remiero; e ancora, l’Asnac propone iniziative utili alla categoria ed allo sviluppo dello sport del canottaggio e desidera creare sinergie e scambi con le omonime associazioni degli altri sport olimpici e non.
Tra le altre iniziative Asnac da ricordare il nuovo appuntamento “Oscar del Remo” con cui verrà assegnato un premio ai migliori equipaggi della stagione, tecnici inclusi, e il progetto “Remare a Scuola”, per promuovere la diffusione del canottaggio tra i giovani con il coinvolgimento degli atleti azzurri.
Iscriversi all’Associazione è molto semplice, vi possono aderire atleti o semplicemente sostenitori, amici e parenti degli atleti; basta effettuare un versamento di 10€ tramite bonifico bancario o versamento MAV a:

Associazione Nazionale Atleti di Canottaggio
Il codice IBAN è: IT 05 H 02008 01628 000102414429
Gli iscritti riceveranno una tessera di riconoscimento per l’anno in corso e merchandising marchiato Asnac fornito dallo sponsor tecnico Di – bi.

Asnac resta a disposizione di tutti gli appassionati di canottaggio e si augura di crescere insieme in un ambiente solidale e collaborativo. 
: